Sta suscitando ilarità e stupore la notizia che nell’albergo dove alloggia la nazionale del Galles un fantasma, quello di Enrico VIII, si aggiri indisturbato per le stanze, terrorizzando a morte i nerboruti giocatori della nazionale di rugby.

enrico viii fantasma

E’ strano che ragazzoni del genere si lascino spaventare come mammolette ma pare che sia proprio così. Alcuni camerieri dell’albergo, l’Oatlands Park Hotel a Weybridgeche, che sorge sulle rovine di un palazzo fatto costruire da Enrico VIII per Anna Cleves, la sua quarta moglie, raccontano che i giocatori sono spaventati in particolare dalla stanza 1313, se ne tengono lontani.

galles il fantasma di enrico viii

Enrico VIII è sicuramente una figura sinistra, a lui Perrault si ispirò per il celebre personaggio di Barbablù. Il riferimento è alle tante mogli avute dal sovrano, alcune delle quali fecero una fine tragica, decapitate per ordine dello stesso Re.

Barbebleue

Ma il fantasma sembrerebbe avere origini meno nobili, pare infatti che una cameriera si fosse gettata molto tempo fa dalla finestra della camera 1313 per un amore non corrisposto.

Quale che sia la verità è certo che questa notizia riporta i riflettori sia sull’albergo che su uno sport che gode di minore attenzione rispetto al soccer…

Se ti è piaciuto l'articolo condividi il post sul tuo social network preferito, basta un click su uno dei pulsanti che trovi qui sotto al post, e se ti piace il blog iscriviti alla pagina facebook per restare sempre aggiornato, grazie

(Visited 301 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusby feather