La Zona Morta è una dimensione magica in cui tutto può essere o non essere, è un confine incerto, una direzione vaga, qualcosa che sfugge ma è presente, la senti intorno a te eppure non la vedi, la percepisci nei tuoi sogni o nei tuoi incubi ad occhi aperti.

la zona morta cose strane dal web

il logo del blog “La zona morta”

 

Il riferimento al libro del maestro Stephen King è vago, la Zona Morta è qui un territorio ai margini del mondo e della rete. La presenza nel logo del personaggio principale di Eraserhead, il film d’esordio di David Lynch, è invece indicativo sui contenuti del blog.

Il blog la Zona Morta vuole illuminare gli angoli più oscuri del web, quegli angoli morti ai margini del campo visivo dove si annidano strane creature, esseri fantastici ed eventi assurdi.

Nel blog sono mescolati contenuti eterogenei con l’unico fine di divertire in modo intelligente, scoprire curiosità scientifiche, diradare superstizioni, indagare su misteri alla luce della ragione.

Accanto a notizie prese dal mondo reale troveranno posto resoconti di avvistamenti misteriosi, fiction horror e sci-fi, gallery con immagini interessanti e tanto altro ancora. Vi saranno anche rubriche fisse o quasi con appuntamenti settimanali o quindicinali che tratteranno di un determinato argomento come ad esempio quei prodotti stranissimi dal design bizzarro o che soddisfano bisogno molto molto particolari, prodotti talmente strani da apparire geniali, oppure di fobie poco conosciute.

Seguitemi su Facebook e su Twitter, restate aggiornati con il vostro lettore di feed preferito o scegliete di ricevere via e-mail i contenuti pubblicati.

Ogni giorno almeno un contenuto nuovo.

Questo blog si sostiene grazie alla pubblicità che troverete negli articoli, se vi piace leggerlo non attivate ad block, almeno non attivatelo su questo sito e nei siti che volete premiare, mettetelo in white list, aiutate i siti che creano contenuti, senza contenuti indipendenti la rete sarebbe solo un mare di banalità, grazie e benvenuti davvero nella Zona Morta.

(Visited 442 times, 1 visits today)