Alberto Julian Meza, uno strano truffatore sudamericano, è stato arrestato recentemente in Paraguay per aver indotto la gente a credere che fosse un bambino smarrito.

Il giovane prendeva di mira donne anziane – indossando pannolini e leccando lecca lecca faceva finta di essersi smarrito e che era  alla ricerca della sua mamma. Che ci crediate o no, ha funzionato.

Secondo gli abitanti della città di Villa Elisa, un sobborgo di Asuncion, Meza è stato regolarmente visto in giro nei suoi pannolini per adulti .. In un primo momento avevano ipotizzato che fosse malato di mente, ma in realtà, avrebbe imbrogliato le donne che lo facevano entrare in casa per offrirgli uno spuntino o una bevanda, rubando loro quello che poteva.

Sono sorpreso che la polizia solo oggi lo abbia arrestato“, ha detto  la residente locale Lara Orta Ornelas. “Ha fatto questo per anni e so che la polizia aveva avuto numerose segnalazioni, ma è incredibile che non abbiano mai capito che il bambino è in realtà un uomo completamente cresciuto.”

baby-conman2-550x831

Se ti è piaciuto l'articolo condividi il post sul tuo social network preferito, basta un click su uno dei pulsanti che trovi qui sotto al post, e se ti piace il blog iscriviti alla pagina facebook per restare sempre aggiornato, grazie

(Visited 97 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusby feather