Immagine di un mostro marino su Google Earth?

La tecnologia oggi consente di connettere realmente le persone con sempre nuove innovazioni. E’ possibile controllare tutto su internet, si possono trovare indicazioni e mappe virtuali online, si può viaggiare in posti lontanissimi dalla propria scrivania con qualche click. Si possono addirittura scoprire dei mostri nascosti nei nostri mari… almeno è quello che pensano molti internauti dopo aver visto su Google Earth quella che sembrerebbe l’ombra di una gigantesca creatura marina nelle acque della Nuova Zelanda.

zonamorta.it mostro marino appare su google earth

L’immagine inquietante è stata avvistata da un ingegnere che stava facendo ricerche su quelle zone prima delle vacanze.

L’immagine è stata catturata via satellite il 30 gennaio 2014 intorno alle 11.30 e la scia potrebbe essere stata lasciata da una creatura marina che potrebbe essere lunga 12 metri. C’è chi sostiene che i nativi Maori chiamano queste creature “Taniwha,”  le Taniwha sono creature che vivono in pozze profonde dei fiumi, grotte, ben visibili in mare per le correnti e le onde gigantesche che provocano.

L’ingegnere ha concluso che la scia era troppo grande per uno squalo e troppo rapida e veloce per essere una balena.

Il mistero è irrisolto a tutt’oggi.

Se ti è piaciuto l'articolo condividi il post sul tuo social network preferito, basta un click su uno dei pulsanti che trovi qui sotto al post, e se ti piace il blog iscriviti alla pagina facebook per restare sempre aggiornato, grazie

(Visited 489 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusby feather