Con la doverosa premessa, onde evitare insulti, querele, minacce e attentati dinamitardi, che si tratta della MIA lista degli horror migliori, per cui compilata in base ai miei gusti in fatto di horror (vi assicuro che sono ottimi), vado a snocciolare i 13 consigli. Nella lista sono presenti classici horror e bestseller letti da milioni di lettori ma è presente anche qualche chicca che magari è sfuggita ai più. Lascio anche il link diretto per acquistarli su Amazon. Procediamo…

 

1  It di Stephen King

Per molti tra cui il sottoscritto il capolavoro assoluto di King, la sinfonia dell’orrore, un libro mostruoso, più di 1.200 pagine da cui vi sarà difficile staccarvi, il clown Pennywise turberà i vostri incubi per molto tempo e Derry, la città marcia vi sembrerà più vicina di quanto sospettate… per acquistarlo

2 Io sono leggenda di Richard Matheson

Matheson è un grande scrittore di fantascienza e horror, dai suoi racconti sono stati tratti numerosi film di successo (The box, Duel, Io sono leggenda ecc) , vi consiglio di recuperare tutti i suoi racconti ma in particolare questo romanzo breve su un’apocalisse vampiresca, l’ultimo uomo sulla terra, il cacciatore di vampiri che ogni giorno combatte per sopravvivere alla notte… link su amazon

3 Racconti del terrore di Edgar Allan Poe

Il maestro del racconto horror non poteva mancare, Poe ha inaugurato molti generi letterari che hanno fatto la fortuna di molti scrittori e continuano a farla, tutti coloro che scrivono racconti horror, gialli, polizieschi o fantastici gli sono debitori. Numerosi racconti hanno ispirato grandi registi, tra tutti ricordo il film a episodi Tre passi nel delirio con mediometraggi di Fellini, Vadim e Malle.

4 Tutti i racconti di H.P. Lovecraft

Il genio di Providence ha rivoluzionato il racconto horror e quello di fantascienza, è difficile riassumere tutte le influenze di Lovecraft nel cinema e nella letteratura recente, tutti gli sono più o meno debitori, cito solo King e Barker (soprattutto quest’ultimo) per la letteratura, Carpenter e Kurtzmann per il cinema.

5 Libri di sangue di Clive Barker

Clive Barker è senz’altro l’allievo migliore di King, nei racconti raccolti nelle varie edizioni dei Libri di sangue dà il meglio di se stesso, la voce di Barker è meno calda di quella del maestro del Maine, ci guida tra orrori indicibili con freddezza glaciale. Tra i racconti memorabili cito Macelleria mobile di mezzanotte, uno dei racconti più belli mai scritti in ambito horror. Link per acquistarlo.

6 La lotteria e altri racconti di Shirley Jackson

Ho già parlato qui di questa straordinaria scrittrice, indicata tra i grandi maestri da King assieme a Matheson e Lovrecraft. Vi rimando alla lettura dell’articolo presente su questo blog per approfondire, qui vi basti sapere che è una delle più grandi scrittrici di horror in assoluto e che i suoi incubi sono davvero scritti in modo impeccabile. Maestra di stile.

7 La notte eterna del coniglio di Giacomo Gardumi

Opera prima di uno scrittore italiano è un romanzo davvero agghiacciante per l’atmosfera opprimente che regala… dopo un disastro nucleare quattro nuclei famigliari sopravvivono in bunker sotterranei, comunicano tra loro grazie a trasmettitori satellitari, un giorno un coniglio rosa entra in uno di questi bunker e compie un orrendo massacro… consigliatissimo, qui per comprarlo.

8 Rosemary’s Baby di Ira Levin

Probabilmente conoscerete il film di Polansky che nel 1968 girò un adattamento di questo romanzo di Ira Levin. Quel che spaventa in questa storia di satanismo è l’atmosfera di paranoia in cui viene avvolta la protagonista, la congiura della setta satanica, il tradimento e infine la nascita del figlio del demonio. Una delle storie più spaventose mai scritte. Qui per leggerlo.

9 Psyco di Robert Bloch

Nel 1960 il grande regista Alfred Hitchcock adattò da questo romanzo di Bloch uno dei suoi maggiori film. La figura di Norman Bates è una figura ormai classica dell’horror. Bloch è scrittore molto talentuoso, oltre a questo famosissimo film vi consiglio Jack lo squartatore in cui trova un’altra inattesa soluzione al mistero del celebre assassino vittoriano.

10 A volte ritornano di Stephen King

La prima raccolta di racconti di King, racconti pubblicati nei primi anni di carriera in riviste sparse per necessità economiche, racconti scritti dunque sull’urgenza della fame, come molti racconti scritti da Fitzgerald negli anni 20 e 30. Le storie qui raccolte sono perfette per essere raccontate attorno al fuoco o lette da adolescenti con la torcia sotto le lenzuola. Segnalo tra i molti racconti Il babau, A volte ritornano, Materia grigia, Il bicchiere della staffa e Secondo turno di notte. Da molti dei racconti presenti in questo libro furono tratti film (Grano rosso sangue, A volte ritornano, Brivido e altri). Consigliatissimo.

11 L’inquilino del terzo piano di Roland Topor

Un romanzo singolare, il registro è decisamente grottesco, onirico, surreale, tuttavia è innegabile vi sia un’atmosfera horror sottesa a tutta la storia. E’ spaventoso il clima di congiura e paranoia in cui vive l’inquilino e misterioso è il condominio in cui va ad abitare. Dal libro uno dei migliori film di Polansky.

12 Gotico rurale di Eraldo Baldini

Eraldo Baldini è uno scrittore italiano davvero interessante, scrive principalmente storie horror e noir, pescando dalla storia del nostro paese, dal nostro folklore, dalle storie che si raccontavano la sera attorno al fuoco al ritorno dai campi dopo il desinare. Questa raccolta raccoglie racconti molto belli, ben scritti e terrificanti nella loro semplicità. Consiglio anche un altro libro di racconti horror dello stesso autore Bambini ragni e altri predatori. Qui per acquistare.

13 Shining di Stephen King

Naturalmente non potevo escludere questo capolavoro da cui fu tratto il celebre film di Kubrick. L’Overlook Hotel, ispirato a un hotel davvero esistente, ne ho parlato qui, rievoca il mito della casa maledetta. Sono presenti molti dei temi di cui si occuperà King nel corso della sua carriera: la frustrazione dello scrittore in crisi, la violenza domestica, l’alcolismo e naturalmente i fantasmi e le tante cose brutte che succedono in certi posti.

Eccoci alla fine, spero vi sia piaciuta questa lista e che abbiate scoperto un libro che non avevate mai letto, nel caso nei sarei felice poiché non c’è cosa migliore che scoprire un nuovo meraviglioso libro da leggere. Se volete contestare o discutere civilmente la mia lista fatelo nei commenti, grazie.

 

 

 

 

Se ti è piaciuto l'articolo condividi il post sul tuo social network preferito, basta un click su uno dei pulsanti che trovi qui sotto al post, e se ti piace il blog iscriviti alla pagina facebook per restare sempre aggiornato, grazie

(Visited 2.849 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusby feather