Per ottenere le prime immagini fotografiche negli anni venti del 1800 occorrevano lunghi tempi di esposizione alla luce.

hidden-mothers-13

Il miglioramento della tecnologia ha permesso di ridurre drasticamente questi tempi di esposizioni a minuti e poi a secondi.  Ma nel frattempo, le lunghe esposizioni ci hanno lasciato delle inconfondibili convenzioni vittoriane, come ad esempio le posture rigide e i volti senza sorriso di persone che cercano di rimanere perfettamente immobili per alcuni minuti mentre la pellicola viene impressionata.

A quanto pare tenere fermi i bambini era complicato anche ai tempi, così la fotografia vittoriana accanto a quella decisamente macabra dei ritratti post morten ha sviluppato una più divertente convenzione: le madri nascoste che cercano di tenere fermi i figli affinché la foto non venga sfocata.

Questi fantastici ritratti di bambini contengono tutti la loro madre, travestita da sedia o camuffata sotto tende o panni decorativi. Riuscite ad individuare tutte le madri (e un padre)?

hidden-mothers-11

hidden-mothers-10

hidden-mothers-9

hidden-mothers-5

hidden-mothers-4

hidden-mothers-1

hidden-mothers-3

Se ti è piaciuto l'articolo condividi il post sul tuo social network preferito, basta un click su uno dei pulsanti che trovi qui sotto al post, e se ti piace il blog iscriviti alla pagina facebook per restare sempre aggiornato, grazie

(Visited 797 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusby feather